Bonhoeffer. L'uomo, il teologo, il profeta

Bonhoeffer. L'uomo, il teologo, il profeta

Alberto Gallas (1950-2003) offre un ritratto rapido della figura spirituale del teologo morto ‘martire’ in un lager nazista nel 1945. La peculiarità di Bonhoeffer è quella di non aver dissociato la propria umanità dallo studio e dalla testimonianza profetica in anni tragici, cosa che poi Gallas approfondisce nel volume sistematico pubblicato nel 1995: Anthropos téleios (uomo indiviso, completo). Bonhoeffer cerca di superare l’esperienza di una triplice lacerazione: la frantumazione della cultura; la separazione tra ambito della fede e ambito della realtà terrena che, tipico della modernità, spezza l’esistenza cristiana in tanti settori; il ripiegamento dell’io su se stesso, che infrange l’unità vitale del soggetto.

Gallas, Alberto

ISBN 9788889198360
120x170 mm − 96 pp.

€ 7.50

Altri volumi della stessa collana "Al di là del detto"

Leggere e interpretare i grandi testi e temi dell’umanità - soprattutto quelli ebraico-cristiani, patristici, dogmatici, agiografici, teologici, filosofici, poetici e letterari - significa scavarli come pozzi, perforarli come roccia, per portare allo scoperto il non detto che celano, il loro dire ancora oggi.

WALTER BENJAMIN

Di MARCO VINCENZO ; DI DOMENICO BIANCAMARIA

€ 12.00

Acquista Ora

SIMONE WEIL

EMANUELE SPAGNOLO

€ 12.00

Acquista Ora

IGNAZIO SILONE

COSIMO POSI

€ 13.00

Acquista Ora

La compassione del samaritano

Giorgio Pantanella

€ 12,00

Acquista Ora