Sono stata pensata quindi sono

Sono stata pensata quindi sono Il pensiero politico di Hannah Arendt

Il nostro “io”, dice la Arendt, è “unico e irrepetibile”, ma è sempre e comunque “plurale”. Perciò se vogliamo uscire da questa situazione, l'unica strada possibile è quella di “ri-partire dalla politica”. Una politica intesa come “prendersi cura”, come “agire plurale” per salvare i frammenti delle storie di ognuno e per far sì che tutti, donne e uomini, possano realizzare il loro “abitare la terra”. Il vero miracolo è “in-cominciare”. È imparare a “ri-nascere” ogni giorno.

Vinco, Roberto

ISBN 9788862570657
120x170 mm − 48 pp.

€ 10.00

Altri volumi della stessa collana "Al di là del detto"

Leggere e interpretare i grandi testi e temi dell’umanità - soprattutto quelli ebraico-cristiani, patristici, dogmatici, agiografici, teologici, filosofici, poetici e letterari - significa scavarli come pozzi, perforarli come roccia, per portare allo scoperto il non detto che celano, il loro dire ancora oggi.

WALTER BENJAMIN

Di MARCO VINCENZO ; DI DOMENICO BIANCAMARIA

€ 12.00

Acquista Ora

SIMONE WEIL

EMANUELE SPAGNOLO

€ 12.00

Acquista Ora

IGNAZIO SILONE

COSIMO POSI

€ 13.00

Acquista Ora

La compassione del samaritano

Giorgio Pantanella

€ 12,00

Acquista Ora