CARLO BARBIERI (1888-1970)

CARLO BARBIERI (1888-1970) Il violinista romagnolo discepolo di Zaclén

L’intero catalogo delle composizioni di Carlo Barbieri è disponibile nella seconda parte di questo Volume. Il primo valzer che compose nel 1896 all’età di otto anni - come lui stesso indica nello spartito - prese il nome di Primiero. Per cui il titolo delle raccolte, sia nel caso di Brighi come in quello di Barbieri, andrebbe letto come: «Ballabili impiegati da...». Se poi si aggiunge l’abitudine di usare le sigla C.B. per attribuire i brani, diventa ingarbugliato distinguere fra i due. Tra i manoscritti del Fondo Barbieri sono presenti 34 brani ballabili di Carlo Brighi, 19 di Gaspare Bondi di Ravenna, 17 di Romolo Zanzi di Campiano, 10 di Andrea Legni di Cesenatico, 8 di Ruggero Grisoli di Santarcangelo di Romagna, 8 di Ignazio Bitelli di Fusignano, 3 di Adolfo Poni di Pievequinta, 2 di Giuseppe Fusconi di S. Pietro in Guardiano, 1 di Francesco Bugli di Savignano sul Rubicone, 1 di Urbano Fusconi di Mensa Matelica, 1 di Giulio Faini di Santarcangelo di Romagna. Alcuni di questi ballabili di autori romagnoli possono essere considerati esemplari unici.

Franco Dell&; 39;Amore

ISBN 9788862573962
240x170 mm − 140 pp.

€ 20.00

Altri volumi della stessa collana "Historica"

LE CELLETTE DEL TERRITORIO DI VERUCCHIO

L. BERNARDI ; A. T. CELLI ; M.G. GIUCCIOLI ; E. ZANNI

€ 20.00

Acquista Ora

I TERREMOTI A RIMINI

DELUCCA ORESTE

€ 15.00

Acquista Ora